foto6.jpg
Home
Seguici anche su Facebook
VISITA IL NOSTRO BLOG


Sito denuclearizzato

PDF Stampa Email

Reconnecting to the environment | Erasmus+

7-15 Ottobre 2015 - Tramonti (Amalfi Coast - Italia)

 English version here

Reconnecting to the environment

 

“Re-connecting to the Environment” (Ricollegarsi con l’ambiente) è stato un corso di formazione organizzato da ACARBIO attraverso il programma Erasmus+, che ha riunito 24 tra giovani leader ed educatori provenienti da 12 paesi europei ed extra europei (Italia, Grecia, Ungheria, Lettonia, Finlandia, Bulgaria, Moldova, Ucraina, Georgia, Marocco, Giordania, Libano) in rappresentanza di altrettante organizzazioni, per 8 giorni di attività (dal 7 al 15 Ottobre 2015) nella località di Tramonti (Costiera amalfitana), allo scopo di 

Reconnecting to the environment activities

scoprire nuovi ed efficaci metodi per lavorare con i giovani per renderli più attivi e creare in più forte legame con l’ambiente. L’obiettivo principale del progetto infatti era quelli di migliorare la qualità del lavoro svolto a favore dei giovani, esplorando i metodi di apprendimento non formale attraverso e insieme alla natura, come strumento per lavorare con i giovani e sviluppare le loro competenze e rafforzare il legame con le comunità locali.

L’elemento caratterizzante di questo corso è stata la scoperta dell’approccio dell’apprendimento empirico (Experiential Learning) per una crescita personale e professionale dei partecipanti, vivendo un esperienza di attività all’aperto, mettendo alla prova i partecipanti in una spedizione di 24 ore nella natura alla scoperta non solo dell’ambiente, ma anche di loro stessi per una crescita personale e professionale.  Divisi in tre team, hanno infatti preparato la loro avventura in montagna, organizzando l’attrezzatura da dover trasportare, dividendo i compiti, gestendo un piccolo budget per il cibo, si sono orientati leggendo le mappe messe a disposizione per raggiungere le destinazioni indicate, hanno installato le tende per la notte per poi ritornare alla base il mattino seguente.prendimento non formale attraverso e insieme alla natura, come strumento per lavorare con i giovani e sviluppare le loro competenze e rafforzare il legame con le comunità locali.

Gli obiettivi del progetto erano di:

- Esplorare e comprendere le potenzialità dell’apprendimento non formale “nella natura – dalla natura” come uno strumento per promuovere lo sviluppo personale dei giovani, nonché contribuire a rafforzare la loro connessione con la natura (includendo la sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente e alla biodiversità che ci circonda) e diventare dei cittadini più consapevoli nella loro comunità.

Reconnecting to the environment activities 2

- Offrire la possibilità di partecipare in attività all’aperto e connesse con la natura, consentendo agli operatori giovanili di scoprire il potere di questo metodo di apprendimento e quindi motivandoli ad utilizzarlo nel loro lavoro quotidiano con i giovani.

- Fornire ai partecipanti le conoscenze e competenze necessarie per progettare e implementare attività di apprendimento non formale di qualità collegate alla natura.

-Sviluppare idee concrete su come l’esperienza di questo corso di formazione potesse essere applicata nelle loro realtà locali nel lavoro con i giovani.


Grazie a questo progetto i partecipanti hanno allargato le loro conoscenze sulle opportunità offerte dalle attività basate sull’apprendimento non formale collegato alla natura, diventando più consapevoli delle proprie capacità nell’implementare simili azioni e acquisendo un importante esperienza pratica su come vivere nella natura e preparare attività all’aperto per i giovani.

 

 

 

Il progetto è stato finanziato dal programma Erasmus+ attraverso l'Agenzia Nazionale per i Giovani.

 

   

 

Presentazioni fotografiche dell'esperienza di ogni team:

Team A (Pure Jesus' Pleasure team) - Monte Finestra - Tramonti

 

Team B - Convento S. Nicola - da Tramonti a Minori

 

Team C (Zaloom team) - Monte Cerreto - Tramonti

 

Altro materiale per la disseminazione:

Album fotografico

Gruppo Facebook

 

Reconnecting to the environment | Erasmus+

7-15 October 2015 - Tramonti (Amalfi Coast - Italy)

 

 

“Re-connecting to the Environment” was a training course organized by ACARBIO within Erasmus+ programme that brought together 24 youth leaders and youth workers from 6 Programme and 6 Partners Countries that have been involved in youth work for some time and were looking for a new and effective way to work with youngsters in order to activate them and create stronger ties with local environment. The main aim of the project was to improve the quality of youth work by exploring non-formal learning through and in the nature as an effective way to work with youth, develop their competences and strengthen the connection to the local community.

 

This training course was also based on Experiential Learning approach to personal and professional development, with elements of experiencing environmental outdoor activities and the added value given by observing and understanding the nature, challenging participants in the exploration of the natural environment as well as their inner personal and professional dimension. This in fact, as we know from experience, is very a strong tool to “open” the participants and make sure that the impact is deep and long-lasting.

 

The objectives of the training course were:
- Exploring and building common understanding on potential of non-formal “learning in the nature” and “learning from the nature” as an effective way for youth work – as a tool for promoting personal development of youngsters, as well as contributing to connection with nature (including raising awareness on the respect of the environment and biodiversity that surround us) and becoming more aware citizens of the local community.
- Providing a space for participating in outdoor and environment-connected activities and thus allowing the youth workers to discover the power of such learning and thus motivate them to use this approach for their daily youth-work.
- Equipping participants with knowledge on how to design and implement good quality NFL activities related to environment for youth and giving them the chance to develop skills on implementing such activities (by designing and facilitating such activities for other participants and local youngsters during the training).
- To develop concrete ideas on how the experience from this training course could be applied in the local youth work realities – planning of the follow-up steps and activities.

 

Thanks to this project, participants extended their knowledge about the opportunities offered by performing NFL activities in the nature, with the nature, they became more self-aware of their capability to implement such activities and gained new practical experience to live in the nature and prepare outdoor activities for young people.

 

The project was financed by Erasmus+ Programme through the Italian NA "Agenzia Nazionale per i Giovani".

   

 

Slideshow presentation of each team's experience:

 

Team A (Pure Jesus' Pleasure team) - Monte Finestra - Tramonti

 

Team B - Convento S. Nicola - da Tramonti a Minori

 

Team C (Zaloom team) - Monte Cerreto - Tramonti

 

 

Other material for dissemination:

Photo album

Facebook Group

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul tasto "Agree" acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information