foto9b.jpg
Home Ultime Mappatura collaborativa dei terrazzamenti della Costiera amalfitana
WEBRADIO
Seguici anche su Facebook
VISITA IL NOSTRO BLOG


Sito denuclearizzato

PDF Stampa Email

Acarbio insieme a Amadeo di Marco e Antonia Gravagnuolo ha iniziato il progetto della mappatura collaborativa dei terrazzamenti della Costiera amafitana. È un bel progetto per collegare dati sui terrazzamenti e il loro stato. Insieme possiamo raccolgliere tutta questa informazione che serve per la protezione di questo paesaggio unico paesaggio.

 

Abbiamo appena fatto il primo incontro. Qua mettiamo tra i prossimi giorni a disposizione i tutorial e materiali per la mappatura, e gli update di cosa facciamo. Per la mappatura è importante avere un gruppo di persone coinvolte, interessate e participante. Se siete interessati a unirvi, o se siete giusto un po' curiosi, fateci sapere e venite ai prossimi incontri! Per partecipare, mandateci un mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

k-IMG 20171021 165704

 

I terrazzamenti sono un elemento peculiare di moltissimi paesaggi culturali Europei, presenti anche negli altri Continenti con forme, materiali e utilizzi diversi. La mappatura del paesaggio resta un fondamentale strumento di conoscenza per la gestione e la pianificazione territoriale. Gli strumenti di mappatura collaborativa, fondati sulla condivisione di dati “open”, possono essere efficacemente impiegati per la mappatura dettagliata delle aree terrazzate. Inoltre, la presenza di un network esteso semplifica la gestione di eventuali problematiche nell’utilizzo della piattaforma collaborativa, grazie al supporto tecnico che è possibile ricevere dalla community stessa.

 

Gli obiettivi del corso consistono nel fornire preliminarmente una panoramica delle motivazioni che spingono all’uso di Open Streen Maps (OSM); in secondo luogo si giungerà alla conoscenza dell’intero flusso di lavoro necessario all’ottenimento di una mappa personalizzata; infine si sceglierà di comune accordo una attività di mapping collaborativo, e la si svilupperà fino a giungere alla realizzazione di una mappa tematica collaborativa.

 

IL PRIMO INCONTRO

k-V4 invito

event1 3 event1 2 event1 1

 

 

.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul tasto "Agree" acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information