foto3.jpg
Home EVENTI
Eventi
PDF Stampa Email

Biodiversità e paesaggio culturale: proposte per l'eliminazione delle specie invasive

Manifesto evento

 

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Introductive workshop on natural building in the Amalfi Coast (Italy).

From 2 to 5 June 2016 in Tramonti – Amalfi Coast. Sign in now!

 

ACARBIO association, in partnership with the Greek organization Cob.gr, organizes an introductive workshop on natural building that will be held in the Amalfi Coast.

The workshop will be mostly hands on, with many techniques practiced: cob, adobe bricks, earth bags, wattle and daub, straw & clay (light clay) and lime rags.

 

natural building natural building 

natural building natural building

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Primo workshop introduttivo sulle costruzioni naturali (natural-building).

Dal 2 al 5 giugno 2016 a Tramonti (SA) – Costiera amalfitana. Iscrizioni aperte.

(English version )

 

L’associazione ACARBIO, in collaborazione con l’organizzazione greca cob.gr, organizza il primo laboratorio introduttivo sul mondo delle costruzioni naturali o eco-building in Costiera amalfitana.

Il workshop sarà basato principalmente su attività pratiche sul campo, con l’utilizzo di diverse tecniche naturali quali cob (massone), mattoni di adobe, sacchi di terra, torchis (canne e fango), paglia & argilla e stracci & calce, più una parte teorica.

 

natural building natural building 

natural building natural building

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Dal 19 al 31 marzo 2016: un campo-laboratorio di sostenibilità ambientale a Tramonti

 

DAL KENYA, RUSSIA, GERMANIA, SPAGNA E GRECIA: A TRAMONTI UN CAMPO-LABORATORIO DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE "Make IT Green - Eco-building", presso la sede di Acarbio, in collaborazione con Yap Italia.

  

Make it Green 3

 

Saranno sette i giovani provenienti da tutto il mondo - dal 19 al 31 marzo - che trascorreranno il periodo pasquale in Costiera amalfitana, in un modo del tutto nuovo. Impareranno anche grazie all'aiuto di Stavros, architetto greco e di Vivianna che fanno parte dell'organizzazione Cob.gr, come realizzare ad esempio, isolamenti termici con materiale naturale ed ecologico; come immaginare ambienti che siano sostenibili con gli elementi architettonici tradizionali; come riqualificare aree abbandonate con l'ausilio di elementi come legna e terra. Un'esperienza concreta e sul campo, che si arricchirà durante i momenti liberi della conoscenza di usi e tradizioni della Costa d'Amalfi, grazie all'ospitalità e al calore umano che in ogni occasione si è saputa donare.

 

 

 
PDF Stampa Email

Tramonti, a battesimo Re Umberto

il pomodoro ritrovato della Costiera amalfitana, tra incontri e mercatini a km zero

 

Presentazione Re Fiascone

 

 

Domenica 20 dicembre presso l'antico Convento di San Francesco, incontri, dibattiti e degustazione dell'antico ortaggio che risale al 1878, recuperato dopo più di cento anni da alcuni “contadini custodi” grazie ad un progetto di crowdfunding.

La Costiera amalfitana dopo più di cento anni ritrova il “suo” pomodoro, perso con la globalizzazione. L'antica varietà “Re Umberto” (anno 1878) nota anche come Fiascone, che i “seed savers” (i conservatori di semi) di tutto il mondo stanno cercando disperatamente da anni, si trova a Tramonti.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Il ritorno del "Re Umberto", il pomodoro ritrovato della Costiera amalfitana 

 

11 DICEMBRE 2015, ORE 15,30

SALA DELLE VELE, HOTEL LA BUSSOLA – AMALFI

 

Nell'ambito del Seminario di studi del Centro di Cultura e Storia Amalfitana

 

Valori e risorse del territorio amalfitano nel XXI secolo tra degrado e recupero”, istruzioni e operatori a confronto” (10,11, 12 dicembre), un'intera sessione dedicata al “Recupero delle biodiversità locali come risorsa in agricoltura”, con protagonista il pomodoro Re Umberto, noto anche come Fiascone. 

 

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email
Crowdfunding ACARBIO: pranzo sociale 21 giugno 2015
 
Dal mese di Maggio si è potuto finalmente dare avvio al progetto di recupero di specie autoctone grazie al sistema di crowdfunding a cui hanno partecipato i gruppi di acquisto solidale e altre persone sensibili al tema.
 
Per rendervi participi di quello che stiamo facendo, vogliamo 

crowdfunding pranzo sociale

invitarvi domenica 21 Giugno alle ore 12 presso la nostra sede, immersa nel verde, a gustare insieme a noi una pizza davvero speciale, fatta rigorosamente con farina locale, impasto con lievito madre, mozzarella di Tramonti, olio extravergine d'oliva, e il tutto condito con il nostro pomodoro Fiascone, conosciuto anche come “re Umberto”, che è al centro della nostra attività di salvaguardia e valorizzazione. 
Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Tramonti Pizza Meeting in difesa del pomodoro Fiascone

 

 

 

 

 

 
PDF Stampa Email

Tramonti Pizza Meeting, anteprima Food Invasions

Invasioni Digitali, QRcode Campania e Distretti rurali: nuovi strumenti per difendere antichi saperi

 

Tramonti Pizza Meeting, Food Invasion

 

Domenica 26 aprile 2015, ore 11, Tramonti

 

Un'intera giornata, in occasione dell'iniziativa nazionale di Invasioni Digitali, con un'anteprima di "Food Invasions" dedicata alla pizza, pietanza che caratterizza il territorio di Tramonti, con la sua storia e tradizione.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

A 45 anni dallo Sbarco sulla Luna: a Tramonti la Notte Bianca dell'Apollo 11

Sabato 19 luglio, ore 20,30 su un magnifico prato verde in località Grisignano (frazione Polvica), i telescopi mostreranno l'”altra parte del Cielo”.

notte bianca apollo 11

 

 

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Un giornata al Convento di San Francesco tra invasioni e pranzo a Km 0

 

Anche quest'anno Acarbio partecipa all'evento nazionale di Invasioni Digitali, organizzando una "invasione" al Convento e alla Chiesa di San Francesco a Tramonti (SA), in frazione Polvica. Come negli anni precedenti il luogo scelto per l'invasione sarà aperto a tutti gli interessati che, muniti di smartphone o macchina fotografica, testimonieranno in diretta l'avvenuta invasione postando le foto sui social network con l'hashtag #invasionidigitali #idamalficoast o taggando @invasionidigitali su Facebook. Ai partecipanti verranno fornite le istruzioni per l'uso! Lo scopo dell'iniziativa è quella di dare visibilità a luoghi e monumenti che sono meno conosciuti ma che allo stesso modo meritano di essere rivalutati e portati alla luce.
​Abbiamo deciso di sfruttare l'occasione di Invasioni Digitali anche per organizzare un momento conviviale, con un pranzo sociale all'interno dello stesso Convento.
Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Le invasioni digitali tornano in costiera

 

Anche quest'anno siamo tra gli "invasori" della nostra Costiera amalfitana.

SEGUITECI CON #INVASIONIDIGITALI www.invasionidigitali.it
Gli eventi programmati:
#invasione Chiesa e Convento San Francesco a Tramonti, Giovedi 1 Maggio 2014 ore 11.00 (dettaglio evento)
#invasione Complesso abbaziale di S. Maria de Olearia a Maiori, Sabato 3 Maggio 2014 ore 16.00 (dettagli evento)
#invasione Cripta Medievale Chiesa Santa Maria Assunta a Positano, Domenica 4 Maggio 2014 ore 11.00 (dettagli evento)

 

 

 
PDF Stampa Email

Siamo tra gli "INVASORI" del bello della nostra terra.

INVASIONIDIGITALI

 

SEGUITECI CON #INVASIONIDIGITALI www.invasionidigitali.it
Gli eventi programmati:
Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Trascorri una giornata BioDiversa insieme a noi

 

giornata biodiversa

 

ACARBIO da un anno ha recuperato un’area abbandonata in località Paterno Sant’Elia, nel comune di Tramonti in Costiera amalfitana, per adibirla a vivaio per specie di alberi da frutto autoctone che sono in via di estinzione.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Storia dei Pizzaioli di Tramonti - I° Convegno in diretta streaming

 
PDF Stampa Email

 

Campania, terra di veleni. A Tramonti l'Incontro dibattito con l'oncologo Antonio Giordano.

Il 18 Novembre presso il Comune di Tramonti, il noto oncologo, il prof. Antonio Giordano, fondatore della Sbarro Health Research Organization, ha presentato il libro "Campania, terra di veleni". L'evento ha visto la presenza dei medici di base e si sono analizzati i dati relativi ai decessi per cause tumorali in Costiera amalfitana

Di seguito la registrazione dell'evento mandato in diretta streaming sul web.

Parte 1


Video streaming by Ustream

Parte 2


Video streaming by Ustream

 
PDF Stampa Email

Tramonti, incontro dibattito con l'oncologo Antonio Giordano:

“Campania, terra di veleni”

 

 

Saranno presenti i medici di base della Costiera amalfitana, e il responsabile del registro tumori della Provincia di Salerno che analizzerà i dati raccolti sull'incidenza delle patologie tumorali nella popolazione locale.

 

Prima di ricevere a Napoli il Premio Grande Ippocrate, dedicato alla ricerca e alla divulgazione scientifica, l'oncologo di fama internazionale Antonio Giordano, terrà il giorno prima,domenica 18 novembre, ore 16,30, a Tramonti in Costiera amalfitana, la presentazione del libro denuncia “Campania, terra di veleni”.

L'incontro-dibattito è organizzato dall'Associazione Costiera amalfitana Riserva Biosfera (Acarbio) e dal Comune di Tramonti che intende così dare avvio ad una serie di incontri periodici “per la prevenzione, diagnosi e terapia di frequenti malattie tumorali”.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Incontro sul tema dei tumori e la prevenzione in Costiera amalfitana


 

Francesca Mansi
 
PDF Stampa Email

Escursione e Pranzo Sociale Domenica 10 Luglio

Effetto TerraDomenica 10 Luglio a Tramonti in località Trugnano, l'assocazione ACARBIO organizza una giornata tra il verde e i prodotti dell'orto. La giornata inizerà alle ore 9 con un escursione alla ricerca di funghi nei nostri boschi, accompagnati dal micologo Lello Mansi che ci regalerà una  lezione sui funghi del periodo estivo e ci assisterà al riconoscimento di quelli trovati. Subito dopo ad orario di pranzo, ci recheremo in località Trugnano (comune di Tramonti) dove potremmo degustare i funghi trovati. Per chi non è interessato all'escursione si rimanda direttamente al pranzo.

 

Il menù prevede:

Risotto ai funghi di bosco

Piatti dell'orto (varie portate tra quanto ci regala l'orto in questo periodo)

Dimostrazione di cagliata della mozzarella con assaggi per tutti in diretta.

Ricottina dolce

Vino

Caffè

Sorbetto al limone

 

Il pranzo è previsto a rifiuti ZERO pertanto i partecipanti sono pregati di portarsi stoviglie proprie (non usa e getta), un punto di lavaggio sarà allestito.

A tutti coloro che vorranno onorarci della loro presenza, chiediamo di farci pervenire al più presto le adesioni, SPECIFICANDO ANCHE SE SARANNO GIÀ PRESENTI ALL'ESCURSIONE PER LA RICERCA DI FUNGHI. E' possibile estendere a familiari ed amici. A copertura delle spese chiediamo un contributo di euro 10 ( 5 euro, fino a 15 anni). Seguirà un'altra comunicazione su come raggiungere la località e gli orari di incontro.

 

Per informazioni e comunicazioni potete contattarci all'indirizzo email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o ai seguenti numeri:

089 8423305 (sede ACARBIO)

3382734450 (enzo)

3280311884 (antonio)

3382776208 (nicola)

3334736574 (alfonso)

 

ISTRUZIONI SU COME RAGGIUNGERCI:  http://goo.gl/dJDpS

Per raggiungere il luogo di Escursione a FUNGHI – località Figlino

Da ANGRI – USCITA Autostrada A3

Girare a sinistra su Via dei Goti. Continuare sempre dritto.
Girare a destra in prossimità del cartello S. Egidio del Monte Albino (Costiera Amalfitana).
Proseguire fino alla rotonda e prendere la prima uscita.
Proseguire verso Corbara e Valico di Chiunzi.
Raggiunto il Valico di Chiunzi proseguire a destra, direzione Ravello.
Al successivo bivio dopo 3 Km, girare a sinistra direzione Campo Sportivo.
Proseguire fino al centro della frazione Pietre.
Continuare dritto per 300 metri seguendo le indicazioni per il ristorante “Il Frescale”.
Girare a destra in località Figlino. Pochi metri più avanti svoltare a destra verso località Frescale presso il punto di ritrovo.

Via Costiera
Da Salerno, proseguire verso Vietri e prendere la Statale 163 sulla costiera.
Raggiunto Maiori, svoltare a destra al primo incrocio, direzione Tramonti – Valico di Chiunzi
Proseguire sempre dritto per 5 km. Al bivio girare a sinistra, direzione Polvica.
Continuare sempre dritto, attraversare Polvica e proseguire, verso Fraz. Figlino.
Seguire indicazione per il ristorante “Il Frescale”.
Svoltare a sinistra al cartello “Figlino” e pochi metri più avanti svoltare a destra in località Frescale.

Per raggiungere il luogo del pranzo – località Trugnano

Da ANGRI – USCITA Autostrada A3

Girare a sinistra su Via dei Goti. Continuare sempre dritto.
Girare a destra in prossimità del cartello S. Egidio del Monte Albino (Costiera Amalfitana).
Proseguire fino alla rotonda e prendere la prima uscita.
Proseguire verso Corbara e Valico di Chiunzi.
Raggiunto il Valico di Chiunzi proseguire dritto (seconda uscita rotonda), direzione Maiori.
Proseguire dritto fino alla frazione Campinola.
Girare a destra al primo bivio (a gomito), presso il ristorante Antichi Sapori.
Scendere dritto in direzione Corsano. Proseguire lungo la stradina e poi girare a sinistra seguendo l’indicazione per Polvica.
Sempre dritti fino al cartello di ACARBIO dove si consiglia di parcheggiare l’auto.

Via Costiera
Da Salerno, proseguire verso Vietri e prendere la Statale 163 sulla costiera.
Raggiunto Maiori, svoltare a destra al primo incrocio, direzione Tramonti – Valico di Chiunzi
Proseguire sempre dritto per 5 km. Al bivio girare a sinistra, direzione Polvica.
Continuare sempre dritto e alla biforcazione proseguire a destra direzione Il Frescale.
Dopo 100 metri, superate il Municipio e girate a destra in direzione Fraz. Corsano
Sempre dritto per circa 2 km, poi svoltare a destra e proseguire per 300m fino al cartello di ACARBIO dove si consiglia di parcheggiare l’auto.

 

A domenica!

 
PDF Stampa Email

Sosteniamo i referendum

Sosteniamo i referendum

Perchè è importante esercitare lo strumento di democrazia diretta dei referendum? Le associazioni Costiera Amalfitana Riserva Biosfera, Italia Nostra, Wwf, Per Minori e il Centro Astronomico Neil Armstrong, venerdì 10 giugno, ore 20, sull'antica Torre Orsini di Chiunzi, discuteranno sui quattro quesiti referendari del 12 e 13 giugno: acqua, nucleare e legittimo impedimento.

I referendum non hanno colore politico e rappresentano un momento in cui i cittadini possono esprimersi direttamente e fare in modo che, sempre direttamente, la propria volontà si affermi a livello nazionale.

Oltre al dibattito ci sarà anche un momento dedicato al cielo stellato: sul torrione ci saranno osservazioni astronomiche tenute dagli astrofili salernitani del Cana.

 

Interverranno:

Raffaella Di Leo, presidente Italia Nostra

Nello Savo, Associazione Per Minori

Gioacchino Di Martino, WWF Costa d'Amalfi

Vincenzo Sannino, presidente Associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera

Alberto Fienga, presidente Centro Astronomico Neil Armstrong

 

Venerdì 10 giugno 2011, ore 20, Torre Orsini, Valico di Chiunzi, Tramonti, Costiera amalfitana

 

 
PDF Stampa Email

Acarbio capofila nel programma Starlight Unesco

Acarbio, con l'organizzazione dell'evento a Vietri sul Mare l'11 Aprile, ha  fatto da capofila al programma europeo di eventi nella rete Starlight Unesco in occasione della Settimana Europea per l'Energia. Per maggiori dettagli leggi la brochure del programma.

 

Starlight and Energy Week

 
PDF Stampa Email

ALLA TORRE ORSINI CHIUNZI SERATA DOCUMENTARIO

 

Venerdì 15 aprile, ore 19,30, alla Torre Orsini Chiunzi, il documentario Il mondo secondo Monsanto. Videoinchiesta sulla manipolazione nell'agroalimentare

 

Documentario OGM

 

Acarbio in collaborazione con la Pro loco Tramonti e l'associazione Tramonti Nuovi Orizzonti organizza per venerdì 15 aprile, ore 19,30 presso la Torre Orsini Chiunzi sul Valico di Chiunzi una serata “particolare”: la visione del documentario “Il mondo secondo Monsanto – Storia di una multinazionale che vi vuole molto bene” di Marie-Monique Robin e che ha fatto scalpore in tutto il mondo.

Il documentario, frutto di tre anni di ricerche, analizza la questione degli Ogm, e dei brevetti sulle sementi geneticamente modificate e sui fertilizzanti chimici prodotti dalla multinazionale americana che attualmente possiede il 90% degli Ogm presenti nel mondo. Il film mostra anche l’innumerevole serie di cause che coinvolgono la Monsanto già condannata per negligenza, frode, attentato a persone e cose, disastro ecologico e sanitario e utilizzo di false prove.

La visione del documentario si inserisce nel progetto “Effetto Terra” che l'associazione Acarbio sta attuando sul territorio della Costiera amalfitana, aiutando i piccoli contadini ad avere un “mercato” che li aiuti in modo da non abbandonare i terrazzamenti, fonte di vita e di architettura di un intero territorio. Tra le varie fasi del progetto c'è la salvaguardia dei prodotti locali, senza uso di additivi chimici nocivi per l'uomo e l'ambiente. Perchè un prodotto della natura va salvaguardato dalla nascita!

 

SIETE TUTTI INVITATI

 

 

 
PDF Stampa Email

Acarbio durante la Settimana Europea dell'Energia Sostenibile

 

 

Energy Day Vietri

 

A Vietri sul Mare, presso l'aula consiliare del comune, si è tenuto l'incontro organizzato dalla nostra associazione con l'amministrazione comunale.

Leggi l'articolo sull'evento

 

Guarda la galleria fotografica

 
PDF Stampa Email

La Costiera Amalfitana verso l'uso dell'energia alternativa

 

Lunedi 11 Aprile, ore 11 presso il Municipio del Comune di Vietri sul Mare, in occasione della Settimana Europea dell'Energia Sostenibile si parlerà delle best practices del Comune di Vietri sul Mare e di altre comunità della Costiera amalfitana e della Provincia di Salerno che fanno parte del Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors). 

 

Eusew LogoQuali saranno gli obiettivi comuni per portare l'area, Patrimonio Mondiale dell'Umanità, ad un uso più intelligente delle risorse alternative? L'intera Provincia di Salerno è impegnata nell'obiettivo di raggiungere le prospettive del protocollo di Kyoto. Nell'incontro pubblico organizzato dal Comune di Vietri sul Mare e dall'associazione Acarbio (Associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera) verranno presentate le linee guida del Patto dei Sindaci e della campagna Unesco Starlight per la protezione del cielo notturno. Verranno evidenziati gli obiettivi che accomunano le due campagne e come il risparmio energetico, l'abbattimento delle emissioni di co2 e la riduzione dell'inquinamento luminoso portino un beneficio non solo economico ma anche culturale e paesaggistico.

 

Interventi:

Francesco Benincasa, sindaco Vietri sul Mare

Luigi Gorga, assessore ambiente comune Vietri sul Mare

Vincenzo Sannino, presidente Associazione Acarbio

 

GUARDA I DETTAGLI DELL'EVENTO 

 
PDF Stampa Email

Conferenza stampa di presentazione portale sulla biodiversità dell'area salernitana

 

 

Il presidente Edmondo Cirielli ha presentato il portale www.cielomareterra.it e dall'assessore regionale all'ambiente Giovanni Romano, l'annuncio che l'iniziativa di Acarbio sarà modello per le altre province. Il sito costituisce un passo avanti verso il riconoscimento Mab Unesco per la Costiera amalfitana... Leggi l'articolo

 

Guarda le foto della conferenza stampa

 
PDF Stampa Email

Conferenza stampa presentazione sito sulla Biodiversità

Sito Cielo Mare Terra

Venerdì 1 aprile, alle ore 11, presso la sala giunta della Provincia di Salerno, sarà presentato il nuovo portale dedicato alla biodiversità dell'area salernitana.

 

Il progetto “Cielomareterra” realizzato dall'Associazione Costiera Amalfitana Riserva Biosfera (Acarbio), vincitrice del bando emanato dalla Provincia di Salerno relativo al settore Ambiente, promoziona le ricchezze salernitane attraverso i nuovi media e costituisce un'antologia della biodiversità e le eccellenze del territorio provinciale.

 

Prenderanno parte alla conferenza stampa il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, l'assessore regionale all'ambiente Giovanni Romano, la responsabile del progetto Maria Rosaria Sannino.

 

Durante l'incontro sarà illustrato il portale con le linee guida e i progetti che prenderanno vita da questo lavoro.

 

Saranno presenti il presidente regionale di Italia Nostra Raffaella Di Leo, il presidente Legambiente Campania Michele Buonomo, il responsabile Greenpeace Salerno Marco Meo, il delegato Wwf Salerno Giambenedetto Ghiurmino, il delegato Lipu Salerno Gennario Manzo, il presidente Riserva Regionale Sele Tanagro Domenico Nicoletti, il presidente del Parco regionale Monti Lattari Gino Marotta, il biologo marino Roberto Sandulli del dipartimento di Scienze per l'Ambiente Università Parthenope di Napoli.

 

Guarda la locandina

Locandina

 
PDF Stampa Email

EARTH HOUR 2011: in Costiera amalfitana l'evento Wwf con Acarbio, Cana, Starlight Unesco

 

Il 26 marzo 2011 dalle ore 20.30 prende vita l'evento a livello mondiale sui temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico: Earth Hour (Ora della Terra), 60 minuti di buio che coinvolgeranno anche Maiori e altri comuni della Costiera Amalfitana tra cui Ravello.

Dalle ore 20,30 alle 21,30, saranno spente le illuminazioni del palazzo Mezzacapo e le luci esterne del lungomare, dove nei pressi del banchetto predisposto dal WWF nella piazzetta antistante l’hotel Panorama, sarà allestito a cura del Centro Astronomico Neil Armstrong di Salerno (CANA), con la collaborazione di Acarbio e di Starlight Unesco, un punto di osservazione astronomica.

 

Earth Hour

 
PDF Stampa Email

Una stella per Francesca.

 

13 novembre 2010, ore 16,30, Torre Orsini Chiunzi, Tramonti, Costiera amalfitana


una stella per francesca

A due mesi dalla tragica alluvione di Atrani, ricordiamo in un happening FRANCESCA MANSI, e la sua giovane vita spazzata via dalla furia del fiume Dragone. Nell'ambito di Paesaggi sensibili 2010 di Italia Nostra, una riflessione sulla fragilità della Costiera amalfitana.

E sul finire, dedicata a Francesca, un'Osservazione astronomica sul punto più alto dell'antica Torre del '400.
 
PDF Stampa Email

La torre di Chiunzi, nuova sede rappresentativa di ACARBIO.

 

 

 

La Torre di Chiunzi si trova in Costiera amalfitana, a 700 mt sul livello del mare, tra la confluenza fra la strada che conduce a Maiori e quindi verso la costa, e la strada che conduce a Ravello. Si trova sull'unico valico naturale che nei secoli ha messo in comunicazione la zona costiera con l'entroterra, permettendo antichi scambi commerciali.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa Email

Escursione all'eremo di Santa Caterina - Tramonti


Domenica 4 Luglio 2010 - L'Associazione Costiera Amalfitana Riserva della Biosfera, insieme alla Pro Loco di Tramonti organizzano una giornata di escursione all'eremo di S. Caterina, una Cappella costruita intorno all'anno 1000 e la sua storia fu legata alle sorti del Castello di Montalto, un fortilizio del Ducato Amalfitano, che proteggeva il versante Nord di Amalfi ed affidato sia nella manutenzione che nel mantenimento della guarnigione alla citta di Tramonti.

 

http://eremosantacaterina.blogspot.com

 

Appassionati di storia e di natura sono invitati a partecipare.

 

Come raggiungere il punto di raduno:


Dal Valico di Chiunzi - proseguire a destra in direzione Ravello - Cesarano. All'incrocio per Ravello girare a sinistra verso Cesarano e proseguire per Pietre. Continuare in direzione Polvica per raggiungere la località di Figlino svoltando a destra. Pochi metri più avanti svoltare a destra verso località Frescale.


Da Ravello - arrivati a Tramonti svoltare a destra verso Cesarano e proseguire per Pietre. Continuare in direzione Polvica per raggiungere la località di Figlino svoltando a destra. Pochi metri più avanti svoltare a destra verso località Frescale.


Da Maiori - dirigersi verso Tramonti. All'incrocio dopo 5 km svoltare a sinistra verso Polvica e proseguire sempre dritto in direzione Figlino. Svoltare a sinistra e pochi metri più avanti svoltare a destra in localita Frescale.

 

Per maggiori informazioni guarda il manifesto. I contatti telefonici riportati saranno sempre raggiungibili durante la giornata di domenica per ogni evenienza. Non esitate a contattarci per ulteriori indicazioni.


(Clicka sul manifesto per ingrandire)

 

 
PDF Stampa Email

Quella notte sulla Luna

Sabato 19 Giugno 2010 - L'Associazione Costiera Amalfitana Riserva della Biosfera, insieme al CANA daranno la possibilità di rivivere la conquista della Luna, con osservazioni astronomiche al telescopio dell'Osservatorio Astronomico.

L'evento avrà luogo Sabato 19 Giugno 2010 all'osservatorio di Tramonti (località Chiancolelle).

 

Leggi l'articolo

 

(Clicka sul manifesto per ingrandire)

 

 
PDF Stampa Email

The World Night in Defence of the Starlight - La Notte Mondiale in Difesa del Cielo Stellato

20 e 24 Aprile 2010 - L'Associazione Costiera Amalfitana Riserva della Biosfera, insieme al CANA partecipa alla Notte Mondiale in Difesa del Cielo Stellato, dedicando due giornate al tema dell'astronomia. Il 20 Aprile a Cava de' Tirreni e il 24 Aprile all'osservatorio di Tramonti (località Chiancolelle)

 

Leggi articolo

Guarda la locandina per ulteriori informazioni (Clicca per ingrandire)

Programma

 



 
PDF Stampa Email

ACARBIO membro dell'Anna Lindh Euro-Mediterranean Foundation

26 Marzo 2010 - L'Associazione Costiera Amalfitana Riserva della Biosfera entra a far parte della Fondazione Anna Lindh (www.euromedalex.org)


Leggi l'articolo

 

Anna Lindh Foundation

 
PDF Stampa Email

Osserva e domanda all'universo

Venerdi 21 Maggio 2010 - L'Associazione Costiera Amalfitana Riserva della Biosfera, insieme al CANA aprono la nuova stagione di attività di osservazione ed esplorazione, organizzando un evento speciale dedicato ad appassionati e studenti delle superiori.

L'evento avrà luogo Venerdi 21 Maggio 2010 all'osservatorio di Tramonti (località Chiancolelle).

 

Leggi articolo


Guarda la locandina per ulteriori informazioni (Clicca per ingrandire)

Manifesto

 
PDF Stampa Email

M'illumino di meno 2010: i ragazzi di Amalfi e la nuova energia pulita.

12 Febbraio 2010 - Museo della Carta di Amalfi


Leggi l'articolo


 

 
PDF Stampa Email

La Costiera amalfitana a M'illumino di meno 2010 - Caterpillar Rai

12 febbraio 2010


Leggi l'articolo



 
PDF Stampa Email

Dalla Costiera amalfitana alle stelle”: Tramonti 27 giugno 2009

 

Inaugurazione Osservatorio Astronomico Starlight Costiera amalfitana,

 

 

 
PDF Stampa Email

"A 40 anni dallo Sbarco sulla Luna”: Costiera amalfitana, 10 luglio 2009

 

 
PDF Stampa Email

Stelle in piazza”,

frazione Figlino - Tramonti, 5 settembre 2009

 
PDF Stampa Email

G-Astronomic Experience”:

l'esplorazione del cosmo accompagnata a un “viaggio” del palato: agosto-settembre 2009

 
PDF Stampa Email

Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile: 9-13 novembre 2009.

Mi rinnovo e mi rifiuto” realizzata presso gli Istituti di Scuola Media Inferiore di Mercato San Severino, Salerno e Maiori

(con la collaborazione degli Istituti scolastici di Tramonti, Minori, Ravello e Amalfi)

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando sul tasto "Agree" acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information